Nevermorecast

Il Nevermorecast è composto da cinque autori, per la precisione:

Lavinia Pinello, sceneggiatrice e scrittrice nonché esperta di mitologia;

Antonio “Spettro” Amodeo, recensore fantasy e scrittore specializzato nel genere zombie;

Fabrizio Corselli, scrittore ed editor, considerato uno dei più grandi compositori di poemi epici a tema fantasy europei;

Fabrizio La Monica, regista il cui ultimo film fantasy, Vork and Beast, si appresta a uscire nelle sale cinematografiche;

Ignazio piacenti, illustratore professionista.

Hanno creato questo gruppo con l’obiettivo di diffondere la cultura fantasy e per fare ciò hanno deciso d’intervistare in radio alcuni degli autori e degli illustratori fantasy più famosi, come Bruno Bozzetto, Dario Tonani o il compianto Alan D. Altieri. Nello stesso canale hanno proposto degli speciali riguardanti i più importanti autori fantasy, attività che presto hanno inserito nei loro interventi durante le fiere di settore. Trovate tutto all’interno del canale youtube https://www.youtube.com/channel/UCXsOxSxdZKuCO6giWpkYDDg

I membri del Nevermorecast presenti al Dragon Fest saranno:


* Antonio “Spettro” Amodeo nasce nel 1978 a Termini Imerese. Nel 2013 pubblica il suo primo romanzo, un epic fantasy intitolato Lo Spettro Morente. Lo scarso successo del libro, causato dalla casa editrice, lo fa desistere dall’intraprendere la carriera dello scrittore. Decide quindi di diventare recensore nel sito Scrittevolmente, con il soprannome di Spettro. Le feroci recensioni di libri considerati ottimi da altri siti lo rendono discretamente popolare nell’ambiente: decide così di scrivere il racconto horror Requiem for a Dead, per la GDS Edizioni.

Più avanti capisce che la strada giusta da imboccare è quella horror, e inizia così a lavorare su di un gioco di carte collezionabili chiamato Zomb: contemporaneamente crea dei progetti paralleli, tra cui la raccolta Zomb Saga Libro Uno, edita da Dunwich Edizioni, e la striscia a fumetti online Baby Zomb, cui collaborano i disegnatori Chiara Rizzo, Denise Distefano e Alex Reale. Insieme al regista Fabrizio La Monica, che aveva conosciuto precedentemente durante una proiezione, si avventura inoltre nella sceneggiatura del mediometraggio Zomb: The Movie, in uscita quest’anno.

Insieme a Lavinia Pinello, Fabrizio Corselli, Ignazio Piacenti e lo stesso Fabrizio La Monica fonda il Nevermorecast, il primo podcast italiano su youtube che parla di letteratura fantasy in tutte le sue sfaccettature. Durante il periodo dei podcast diventa recensore del sito TrueFantasy (per cui cura una rubrica sui giochi da tavolo) e, con la loro collaborazione, organizza l’evento TrueFantasy Fest, che si terrà giorno 30 aprile a Bagheria.

Attualmente Antonio è ospite fisso, insieme a Lavinia Pinello e Fabrizio Corselli, nel programma Grazie a Dio è lunedì dove parla di fantasy ed è sempre al lavoro sul gioco di Zomb. Sta anche lavorando ad una riedizione de Lo Spettro Morente e sul secondo capitolo di Zomb Saga, un romanzo d’ambientazione zombesca interamente basato sulla rottura del quarto muro.

 

* Fabrizio La Monica, filmmaker indipendente originario di Bagheria, nasce a Palermo nel 1990. Sin da piccolo sviluppa un’innata passione per il cinema, con una predilezione particolare verso tutto quello che riguarda l’horror.

A diciassette anni prende per la prima volta in mano una videocamera e produce insieme ai suoi amici il primo lungometraggio. Nel 2016, dopo quasi dieci anni di attività, fonda la Calamaro Gigante Pictures ed entra a far parte del mondo del cinema indipendente; nello stesso periodo entra a far parte del podcast letterario Nevermorecast dopo esser stato contattato da Antonio “Spettro” Amodeo, che scrive per lui la sceneggiatura del mediometraggio “Zomb The Movie”.

Tra i moltissimi corti, mediometraggi e film amatoriali da lui diretti, ricordiamo appunto Zomb -The Movie nonché Sinfonia Di TenebraPrigione 2- La VendettaThe Pet, Indaco e il fan movie More Evil Than Devil.  Ultimamente si è dedicato a due film meno fantasy, Piero Uomo Buono e Laura, ma è in dirittura d’arrivo nei cinema il film fantasy Vork and The Beast. Dei suoi film, i cui generi spaziano dall’horror alla commedia fino ad arrivare al comico, ha curato, oltre la regia, anche le riprese, la sceneggiatura e il montaggio. Spesso lo troviamo anche dall’altra parte della macchina da presa, avendo recitato sia nei suoi progetti che in quelli di altri registi.